martedì 13 novembre 2012

Altro post altro regalo! Questa volta tocca ai miei capelli.


Mentre attendo che la mia fantastica nuova tisana sia pronta, vi racconto la storia dei miei capelli -evviva!
Procediamo quindi con questa piccola introduzione.
E' un mesetto circa che ho abbandonato i tanto odiati siliconi e sono passata agli shampoo eco-bio, cercando di selezionare quelli con tensioattivi meno aggressivi e con proprietà nutritizie. I miei capelli hanno reagito esattamente come "temevo", ovvero nel modo descritto da numerosissimi post on-line: sono diventati crespi, poco lucidi e puliti, con quello sgradevole effetto da capelli lavati male.
Poi, dopo alcuni lavaggi, è avvenuto il miracolo. I capelli si sono trasformati: sono passati da pesanti a belli leggeri, da opachi a lucenti, divenendo persino voluminosi, e chi, come me, ha i capelli sottili e secchi sa che è un vero e proprio sogno.

Mi sento perciò in dovere di consigliare il passaggio al naturale, perchè gli effetti, con un po' di pazienza, si notano eccome! Se anche i vostri capelli non apprezzano il cambiamento fin da subito perseverate, lavateli più spesso con metodi alternativi (un ottimo metodo è il cowash) che non li rovinino e attendete.
Anche se tarderanno a farsi notare, i risultati saranno assolutamente soddisfacenti e vi ripagheranno delle piccole "rogne" che avete dovuto sopportare e patire per raggiungerli!


Al di là di questo sproloquio iniziale, che cosa ho acquistato oggi?
Lo Shampoo solido di Lush, Capo Verde.
Cosa promette e come lo presenta l'azienda?

"È pieno di benefiche erbe officinali: rinfresca tutta la testa e purifica la cute.
Ecco il guerriero verde che vi aiuterà a combattere I vostri grattacapi. Ispirato all’aromaterapia, il piccolo ambientalista ricorre al potere delle erbe per rinfrescare le teste e rendere felici i capelli. Una potente combinazione di rosmarino, ortica, tea tree e menta purifica e riequilibra il cuoio capelluto (anche in caso di forfora), mentre rosa, camomilla e vaniglia calmano le irritazioni e i pruriti con dolcezza.
Utilizzo: Strofina delicatamente il confetto sui capelli bagnati come fosse un sapone e poi risciacqua per bene la schiuma.
"

Come tutti i prodotti Lush non è propriamente economico.
Il panetto costa
 8,25 ed il suo peso è di 55gr.
Dovrebbe, sempre secondo i produttori, durare quanto tre flaconi di shampoo liquido, perciò, almeno teoricamente, dovrebbe valere tutti i soldini che spendiamo per comprarlo, con il vantaggio aggiuntivo di non avere confezioni che vadano poi a gravare sul nostro pianeta.

L'INCI di questo shampoo è composto in questo modo:
Sodium Lauryl Sulfate 
 (denaturante / emulsionante / tensioattivo)
Parfum
Rosmarinus officinalis
Urtica dioica
Aqua
Malaleuca alternifolia
Mentha piperita
Rosa damascana
Matricaria chamomilla
Vanilla planifolia
*Coumarin 
 (Allergene del profumo)
*Geraniol 
 (Allergene del profumo)
*Benzyl Benzoate 
 (Allergene del profumo)
*Limonene 
 (Allergene del profumo)
Linalool 
 (Allergene del profumo)
Hydroxycitronellal 
 (Allergene del profumo) 
Clorofillina (CI 75810) 
 (Colorante)



*Presente naturalmente negli oli essenziali


Da profana, mi sembra che l'inci non sia poi terribile, anche se sicuramente non è perfetto.
Se dovesse capitare qualcuno da queste parti capace di commentare in modo più approfondito l'INCI sarei felice di imparare, anche perchè io, cosa che ho dimenticato di specificare la scorsa volta, non sono assolutamente un'esperta.
Parlo da persona che comincia a "migliorare" i propri acquisti, perciò ho tanto, tantissimo da imparare.


Detto questo aggiungo un piccolo, piccolissimo appunto: nel negozio di Lush, con questo piccolissimo acquisto, mi hanno dato da provare il Sapone Corpo Nove Agrumi e 1/2.
Il profumo è straordinario, riesco a sentirlo attraverso la carta con cui è stato impacchettato e cavolo, è paradisiaco. Veramente buonissimo, perciò non vedo l'ora di provarlo! Con le future recensioni ne parlerò, sia mai che abbia trovato un nuovo straordinario sapone -tutt'altro che economico, ahimè!- con cui svegliarmi di buon umore al mattino.

0 commenti:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget
 
;